[an error occurred while processing this directive]

Pagina precedente Prossima pagina

Storia della Confraternita prima del 1965, X parte.

Attività religiosa
San Giovanni, particolare da dipinto del Guercino Chiesa del Rosario, Cento (FE)
San Giovanni, particolare da dipinto del Guercino

3-10-1965

Nella ricorrenza della Festa della Madonna del Rosario, Patrona del Sodalizio, sono state celebrate varie S. Messe. I Confratelli, disposti nei banconi laterali del presbiterio, hanno partecipato alla S. Messa delle ore 11,30 celebrata da Mons. Salvatore Baviera, arciprete dell'Insigne Collegiata di S. Biagio.
A mezzogiorno è stata recitata la Supplica alla B. V. di Pompei. Nel pomeriggio, alle ore 17,30, solenne funzione in onore della B. V. del Rosario; alle ore 18 Messa vespertina.
La Festa del Rosario è stata preceduta da un Triduo che includeva anche una Messa vespertina.
In tutti i giorni feriali del mese di ottobre, alle ore 17,30, è stato recitato il S. Rosario seguito dalla benedizione del SS.mo Sacramento, quindi celebrazione della Messa vespertina.

13-12-1965

È stata solennizzata la festa di S. Lucia con la celebrazione di varie Messe e una funzione pomeridiana seguita da Messa vespertina. La festa è stata preceduta da un triduo.

6-4-1966

I Confratelli hanno partecipato all'Ora di Adorazione in occasione delle solenni Quarantore nella Collegiata di S. Biagio. SS.mo Sacramento, quindi celebrazione della Messa vespertina.

24-6-1966

Don Ivano Griggio ha celebrato, alle ore 10, una S. Messa davanti all'alta¬re di S. Giovanni.

27-6-1966

Don Ottavio Zavattaro ha celebrato, alle ore IO, una S. Messa davanti all'altare della Madonna del Perpetuo Soccorso.

4-8-1966

Don Ivano Griggio ha celebrato, alle ore IO, una S. Messa davanti all'altare di S. Domenico.

29-9-1966

Nelle sere del 29 e 30 di settembre, alle ore 21, nell'Oratorio della Chiesa del Rosario, sono stati tenuti, da Mons. Salvatore Baviera, due incontri di meditazione e preghiera per i Confratelli dell'Arciconfraternita del Rosario. Argomenti trattati:

  1. Virtù della Penintenza
  2. Sacramento della Penitenza
2-10-1966

Nella ricorrenza della Festa della Madonna del Rosario, Patrona del Sodalizio, sono state celebrate varie Sante Messe. I Confratelli, dispostisi nei banconi laterali del presbiterio, hanno partecipato alla S. Messa delle ore 11,30, durante la quale è stata fatta l'aggregazione dei nuovi Confratelli:

Alberghi Domenico Grassilli Franco Palazzi Gildo
Atti Paolo Gallerani Carlo Pederzini Enea
Bergamini Elvio Giberti Vincenzo Razzaboni Guido
Boccafoglia Giovanni Gobbo Dante Roversi Luigi
Bregoli Icilio Guazzaloca Armando Setti Luciano
Busi Nerio Grimaldi Welman Tangerini Sergio
Camerini Paolo Lanzoni Antonio Tassinari Adelmo
Cenacchi Antonio Lenzi Leonardo Tosi Umberto
Chiarelli Marco Gaetano Neri Amedeo Vancini Giuseppe
Chiarini Arrigo Nicoli Pietro Vancini Francesco
Fava Augusto Orsi Flaviano Vitali Guercino
Ghisellini Gaetano Orsi Stefano Vitali Antonio
Zecchi Remido

La S. Messa è stata celebrata da Mons. Salvatore Baviera. A mezzogiorno è stata recitata la Supplica alla B. V. di Pompei.

Terminata la funzione religiosa i Confratelli si sono riuniti nell'Oratorio per un breve incontro e per un modesto rinfresco.

Nel pomeriggio, alle ore 17,30, solenne funzione in onore della B. V. del Rosario, seguita da Messa Vespertina. La Festa del Rosario è stata preceduta da un triduo.

In tutti i giorni feriali del mese di ottobre, alle ore 17,30, è stato recitato il Santo Rosario, seguito da Benedizione Eucaristica: alle ore 18 Messa vespertina.

22-10-1966

Alle ore 18, davanti all'altare maggiore, è stata celebrata da Don Ivano Griggio, una Santa Messa in suffragio dell'anima del Confratello Luigi Gallerani.

Alle ore 10,30, davanti all'altare maggiore, è stata celebrata da Mons. Baviera, una S. Messa per tutti gli sposi che, negli ultimi decenni, si sono uniti in matrimonio nella Chiesa del Rosario. La simpatica cerimonia è stata molto apprezzata e numerose coppie di sposi hanno assecondato la nuova iniziativa della Confraternita.

18-12-1966

L'Ariciconfraternita, nel Terzo Centenario della morte del Guercino, ha indetto una manifestazione religiosa per ricordare il suo illustre Priore. Alle ore 11 Sua Eminenza il Cardinale Giacomo Lercaro, Arcivescovo di Bologna, ha celebrato solennemente una S. Messa alla presenza delle autorità civili e religiose, dei Confratelli e di numeroso pubblico.

22-12-1966

Nel Terzo Centenario della morte del Guercino, per iniziativa del Comitato Comunale, Mons. Salvatore Baviera ha celebrato una S. Messa all'altare del Cristo Agonizzante, nella cappella voluta dal pittore centese per ornamento della chiesa e a dimostrazione della sua religiosità, presenti le autorità, le rappresentanze delle scuole di ogni ordine e grado della città e di numeroso pubblico.

San Francesco, particolare da dipinto del Guercino Chiesa del Rosario, Cento (FE)
San francesco, particolare da dipinto del Guercino

Pagina precedente Prossima pagina



Copyright © 2009 - Confraternita del Guercino

Valid XHTML 1.0 Transitional 2009 - by Massimo Poli  CSS Valido!