[an error occurred while processing this directive]

Pagina precedente Prossima pagina

Storia della Confraternita prima del 1965, VII parte.

Consuntivo dei lavori eseguiti:

  1. Demolizione del tetto e della volta interna e ricostruzione dei medesimi con legname in parte riutilizzato e in parte nuovo.
  2. Formazione di una nuova volta costituita da leggiere centine in ferro appese alle orditure del tetto e da tavelloni inferiormente intonacati: il tutto a perfetta imitazione della volta preesistente.
  3. Intonaco interno alle pareti e al soffitto e tinteggiatura.
  4. Posa in opera di telai per le finestre, in legno di noce, completi di vetri, tipo cattedrale colore giallo.
  5. Costruzione di un nuovo pavimento con mattoni in cotto su sottofondo di centimetri trenta di ghiaia grossa.
  6. Pulitura e lucidatura del postergale in radica di noce, previa riparazione degli inginocchiatoi e scanni deteriorati.
  7. Ripristino dell'altare in legno posto nella parete ovest dell'oratorio, con riverniciatura e stuccatura delle parti in vista e riparazioni delle parti deteriorate (lavori eseguiti dallo scultore Dino Bonzagni, confratello). Restauro, a cura della Soprintendenza alle Gallerie di Bologna, della tela ad olio, raffigurante la Madonna del Rosario fra S. Rosa di Lima e S. Domenico.
  8. Intonaco esterno alle pareti nord - est - sud.
  9. Impianto elettrico a luce indiretta.

Oratorio dopo il restauro Chiesa del Rosario, Cento (FE)
Oratorio dopo il restauro

Pagina precedente Prossima pagina



Copyright © 2009 - Confraternita del Guercino

Valid XHTML 1.0 Transitional 2009 - by Massimo Poli  CSS Valido!